Assegnato un nuovo riconoscimento all’interno della 77a Mostra d’arte cinematografica di Venezia, il premio Mercurio d’Argento alla Carriera è stato conferito oggi a Federico Savina, con il patrocinio della nostra associazione e del Comune di Massa. Il Mercurio d’Argento è un neo Festival dedicato alla Musica per l’Immagine con sede a Massa e Marina di Massa.Il conferimento (opera in bronzo e argento delle Fonderie Massimo Del Chiaro) è stato consegnato da Stefano De Martino, ideatore del Mercurio d’Argento, con la seguente motivazione:

Federico Savina ha attraversato la storia recente del Cinema e della musica leggera italiana apportando sempre con ingegno, fantasia, e dedizione il proprio stile ed un sound che sono parte integrante di quella stessa storia.Ha impresso la propria cifra in incisioni ormai mitiche regalandoci oggetti sonori iconici come l’armonica a bocca di “C’era una volta il west” o i riverberi utilizzati dal M° Lavagnino. Di fatto contribuendo alla costruzione dell’immaginario dell’età dell’oro del cinema italiano che ancora oggi riverbera nel mondo.Il suo lavoro a fianco di Maestri come Nino Rota, Ennio Morricone, Carlo Savina, Carlo Rustichelli, restano come pietre miliari del Cinema trascendendo i confini della fonia per trovare posto nel più ampio orizzonte della cultura italiana tout court contribuendo in maniera insostituibile e personalissima come un artista all’incisione del suono di un’epoca nella storia”.

La cerimonia di consegna del premio Mercurio d’Argento – Città di Massa – ha avuto luogo presso lo Spazio Fondazione Ente dello Spettacolo – Hotel Excelsior – Venezia Lido. Alla conduzione la giornalista Lorella Ridenti. Madrina d’eccezione del Premio Mercurio d’Argento l’attrice pluripremiata Lucianna De Falco nota per essere stata diretta sul grande schermo da maestri del calibro di Marco Ferreri, Paolo Sorrentino, Mario Martone e tanti altri.

Categorie: News